La formazione del tuo personale, le crisi da sovraccapacità e l’importanza dei contenuti

1. La formazione del tuo personale

La scelta della persona da assumere, però, è solo l’inizio della storia. Una volta assunto, il vostro collaboratore dovrà essere formato. Ed è qui che si richiede lo sforzo maggiore da parte dell’imprenditore.

Non si tratta soltanto di formare dal punto di vista tecnico-pratico. Si tratta innanzitutto di illustrare al nuovo arrivato quale sia la filosofia alla base del vostro lavoro e della vostra azienda. Qui una cosa deve essere chiara: ognuno è libero di fare e pensare quello che vuole, ma sul posto di lavoro ci sono delle regole che vanno rispettate.

Il mondo è cambiato per cui è cambiato il modo di gestire la tua impresa! Con il nuovo eBook ‘Guida alla gestione dell’impresa del futuro’ capirai come il web marketing, la gestione dei collaboratori e il modo di innovare saranno le nuove sfide chiave da affrontare per far sì che la tua impresa possa affermarsi nei prossimi anni!

Cogli al volo dunque questa grande opportunità, clicca qui: http://www.amazon.it/Guida-gestione-dellImpresa-Futuro-ebook/dp/B00AQZE66S/ref=sr_1_3?ie=UTF8&qid=1356088072&sr=8-3 

Se ti senti impreparato su questi aspetti o vuoi essere aiutato nella gestione della tua attività prova con il nostro servizio Cruscotto di Controllo, per tutte le info clicca qui: http://www.controlloaziendale.it/servizi/cruscotto-di-controllo/

 

2. Le crisi da sovraccapacità

Le crisi aziendali da sovraccapacità o rigidità traggono origine da una delle seguenti situazioni:

• duratura e riduzione del volume della domanda per l’azienda (con conseguente riduzione reale dei ricavi), originata da fenomeni di sovraccapacità produttiva a livello dell’intero settore;
• duratura e riduzione della domanda per l’azienda connessa alla perdita di quota di mercato;
sviluppo dei ricavi inferiore alle attese, a fronte d’investimenti fissi precostituiti per maggiori dimensioni;
• un particolare caso di rigidità, peraltro non connesso a situazione di sovraccapacità, si ha per aumenti di costi non controbilanciati da variazioni dei prezzi soggetti a controlli pubblici.

Con l’eBook ‘Le crisi d’impresa: analisi e cause’ (per scaricare clicca qui: http://www.amazon.it/Le-crisi-dImpresa-analisi-ebook/dp/B00BHMC6JS/ref=sr_1_1?ie=UTF8&qid=1362215956&sr=8-1 ) si cercherà di comprendere il motivo per cui, all’interno del sistema aziendale, si verificano degli squilibri e delle inefficienze tali da generare perdite economiche e, più in generale, dissesti aziendali.

L’analisi delle cause, oltre ad essere un’attività propedeutica per affrontare qualsiasi crisi aziendale, rappresenta un utilissimo studio che genera delle abilità, che consentono di evitare, nelle aziende in crisi, di commettere quegli errori che sono all’origine delle crisi aziendali.

Molti imprenditori, moltissimi, anche di non piccole dimensioni, non conoscono quegli strumenti che possono aiutarli, che possono evitare la crisi dell’azienda e il suo fallimento.

Che cosa aspetti allora? Scarica subito l’e-book, clicca qui: http://www.amazon.it/Le-crisi-dImpresa-analisi-ebook/dp/B00BHMC6JS/ref=sr_1_1?ie=UTF8&qid=1362215956&sr=8-1

E se la tua azienda è in sofferenza, se si trova in crisi di liquidità, se i debiti con fornitori ed erario ti attanagliano o anche se solamente inizi a percepire i primi sentori della crisi richiedi tutte le informazioni sul servizio Ristrutturazione Debiti del network www.consulentiaziendaliditalia.it, clicca qui: http://www.consulentiaziendaliditalia.it/ristrutturazione-debiti/

 

3. L’immagine è nulla senza contenuti

Non crediate di poter attirare gli internauti con qualche bella immagine o una grafica all’avanguardia perché una volta svanito l’effetto meraviglia (ed è una questione di pochi secondi) il visitatore passerà al sito successivo per cercare informazioni “VERE”. 

Ricordate: i visitatori che entrano in un sito internet, su Youtube per vedere un video, su di un blog, su una fan page di facebook, su una discussione di Linkedin o su un Board di Pinterest, non lo fanno per acquistare, ma per informarsi; quindi è inutile strutturare il sito come se fosse un negozio con la merce in esposizione.

Per sapere come informare al meglio i vostri potenziali clienti attraverso le giuste mosse di web marketing, ecco il nostro nuovo eBook ‘Le attività per fare Web Marketing’, da oggi acquistabile su Amazon.it

Clicca qui per acquistare: http://www.amazon.it/attività-marketing-imprenditori-professionisti-ebook/dp/B00BKY96ZK/ref=sr_1_1?ie=UTF8&qid=1362727047&sr=8-1 
Se vuoi far sì che nuovi clienti ti trovino qui su internet hai bisogno di un sistema professionale di web marketing e di affidarti a professionisti del settore, clicca qui: http://www.webmarketingitaliano.it/trova-clienti/

Per imparare a sfruttare il Web Marketing e migliorare il tuo business organizziamo per te e per la tua azienda corsi e seminari, sia di gruppo che personalizzati!
Per tutte le info sui nostri corsi clicca qui: http://www.webmarketingitaliano.it/corsi-e-seminari/